Modelli tridimensionali

La Stamperia realizza plastici con materiali resistenti e piacevoli al tattoL'apprendimento e la conoscenza di un oggetto per i non vedenti avviene attraverso il tatto e l'esplorazione aptica. Le mani dei non vedenti scorrendo sull'oggetto ne colgono innanzitutto le dimensioni, la forma e man mano acquisiscono nuovi elementi di informazione come la consistenza, la finitura della superficie, i particolari di alcuni elementi, ecc.

Ma se l'oggetto da esplorare fosse un edificio? Anche in presenza di una guida preparata e precisa nelle descrizioni, come potrebbe il non vedente che si trovi all'interno di una chiesa o davanti un palazzo storico, costruirsi mentalmente una immagine della forma e delle caratteristiche costruttive?

A questa esigenza si risponde attraverso la realizzazione di modelli tridimensionali degli edifici. Si tratta di plastici architettonici realizzati in scala adeguata, in materiali robusti e adatti alla manipolazione tattile, che riproducono fedelmente il soggetto originale.

Ogni opera viene sottoposta a diverse prove e collaudi durante la realizzazioneIn un contesto di approccio culturale gli stessi modelli possono essere affiancati da dei modellini volumetrici, essenziali e semplici nelle forme che forniscono immediatamente al visitatore una prima visione complessiva e generale dell'edificio. Dopodiché sarà il modello tridimensionale più grande e dettagliato a fornire le informazioni più dettagliate.

La Stamperia da diversi anni realizza modelli tridimensionali e plastici architettonici di vario genere. Gran parte di essi sono destinati ad ampliare la collezione del Museo Tattile del Polo Tattile Multimediale, altri vengono realizzati su commissione per musei o altri enti. Tutti i plastici realizzati sono riprodotti a colori, in materiali piacevoli da toccare e resistenti, come legno, resina, metallo; gran parte di essi sono anche esplorabili all'interno per consentire al non vedente una conoscenza globale dell'intero edificio.

Ai plastici esposti nel Museo Tattile
Ai plastici esposti nel Polo Tattile Itinerante

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!

Powered by Emmè