Eventi e News

Visita del Presidente della Regione Siciliana

visita

Venerdi 07/06/2013 il Presidente della Regione Siciliana, On.le Rosario Crocetta, si è recato in visita nei locali del Polo Tattile Multimediale della Stamperia Regionale Braille. Una visita intensa e gradita che ha permesso al Presidente di ammirare il Polo e di conoscere meglio le sue attività.


Il Presidente, accolto dall'Avv. Castronovo Presidente della stamperia, unitamente ai consiglieri d'amministrazione della Stamperia Regionale Braille, dott. Mario Gallo, dott.sa Licari Palmira e Avv. Nino Novello e dai dirigenti, dott.ssa Patrizia Finocchiaro e dott. Pino Nobile, ha iniziato la sua visita dallo showroom «Frammenti di Luce» dove il responsabile, il dott. Luca Grasso, ha illustrato in modo eccellente l'unico showroom in Italia dedicato ai non vedenti; la spiegazione del funzionamento del color test ha particolarmente colpito il Presidente, che ha potuto comprendere come i non vedenti e ipovedenti, tramite questo ritrovato tecnologico riescono a orientarsi coi colori, e Braillina la bambola attraverso la quale molti bambini imparano il Braille giocando.
Terminata la visita allo showroom, si è passati prima al Museo Tattile «Borges», dove il dott. Nobile, Direttore Generale della Stamperia Regionale Braille ha mostrato al Presidente tutte le opere presenti realizzate dalla stessa, dal castello di Nelson al teatro Massimo Bellini fino ad arrivare al ponte sullo stretto, e dopo al bar al buio dove il Presidente ha potuto gustare un ottimo caffè e si è potuto immergere in quella sensazione che il buio genera, immedensimandosi nella condizione di non vedente.
Uscito dal Bar, l'avv. Castronovo ha donato al Presidente lo statuto della Regione Siciliana in stampa congiunta nero e braille adatta alla lettura simultanea tra non vedenti, ipovedenti e vedenti, leggendo una dedica rivolta all'On.le Crocetta da parte di tutti i non vedenti e ipovedenti siciliani, il presidente visibilmente commosso si è impegnato a sostenere in particolar modo le categorie dei più deboli.

 

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!

Powered by Emmè