Nuovo direttivo per la Stamperia Regionale Braille di Catania

L'Avv. Antonino Novello, eletto nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Antonino Novello, dal 20 Febbraio scorso è il nuovo Presidente del Consiglio di Amministrazione della Stamperia Regionale Braille di Catania.

Novello, 59 anni, avvocato civilista, non vedente, subentra al presidente uscente, l'avvocato Giuseppe Castronovo.

Numerose le congratulazioni e gli attestati di stima pervenuti al neo-presidente da parte dei rappresentanti delle maggiori istituzioni nazionali che operano nel settore della cecità tra i quali, in particolare, quelli del Presidente Nazionale dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Mario Barbuto, il quale ha augurato vicinanza, lavoro comune e collaborazione sempre nell'interesse dei ciechi ed ipovedenti siciliani. Messaggi di auguri sono pervenuti anche da parte di Pietro Piscitelli, presidente della Biblioteca Nazionale per Ciechi "Regina Margherita", dal vice presidente dell'I.Ri.Fo.R., Massimo Vita e da Rodolfo Masto, presidente della Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi, nonché Commissario Straordinario dell'Istituto dei Ciechi di Milano.

Nella seduta successiva del 24 Febbraio il consiglio ha inoltre nominato il dott. Gianluca Anzalone nuovo Vice Presidente.

Anzalone, 38 anni, formatore-pedagogista, già Assessore e Consigliere del comune di Randazzo (CT), subentra al Vice Presidente dimissionario, l'avvocato Concetto Palumbo.

Il nuovo consiglio di amministrazione della Stamperia, anche a seguito di recenti nuove designazioni, ad oggi risulta composto dai seguenti consiglieri: Antonino Novello (Presidente), Gianluca Anzalone (Vice Presidente), Gaetano Minincleri e Mario Gallo.

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!

Powered by Emmè