foto recante la dcitura <<Essere Cechi non è una sventura: è una sventura essere incapaci di spoortare la cecità>> J. Milton

Stamperia Regionale Braille

Polo Tattile Multimediale: sabato Notte dei Musei con … forno a microonde

Polo Tattile. Testa di DavidIl presidente della Stamperia Braille Novello, "Una ragazza non vedente mostrerà come è possibile cucinare  utilizzando uno speciale forno 'parlante', una delle meraviglie del nostro show room". Ma le visite guidate -  che prenderanno il via alle 19.20 del 18 novembre - consentiranno anche di intraprendere un affascinante viaggio per comprendere come le opere d'arte o i monumenti possano essere apprezzati non solo guardandoli ma anche toccandoli

"Sabato prossimo, durante il tour guidato che organizziamo per la Notte dei Musei, una ragazza non vedente mostrerà come è possibile cucinare  utilizzando uno speciale forno a microonde. Questo forno 'parlante' è una delle meraviglie contenute nello show room del Polo Tattile Multimediale, struttura museale che offre comunque molte altre attrattive".

Lo ha detto il presidente della Stamperia Braille Nino Novello (Clicca qui per il video su Youtube) ricordando come il 18 novembre il Polo Tattile Multimediale della Stamperia Braille rimarrà aperto dalle 19 alle 24 per aderire all'iniziativa museale organizzata dal Comune di Catania.

Ma le visite guidate -  della durata di circa un'ora e trenta, la prima partirà il via alle 19.20 e l'ultima alle 22.20 - consentiranno anche di intraprendere un affascinante viaggio per comprendere come le opere d'arte o i monumenti - per esempio il Palazzo municipale di Catania, riprodotto in un plastico dal personale specializzato della Stamperia Braille - possano essere apprezzati non solo guardandoli ma anche toccandoli.

Nel Museo Tattile si potranno inoltre "toccare con mano" altri plastici: del Teatro Massimo Bellini, del Colosseo, della Torre Eiffel, della Moschea Blu di Istanbul e delle Piramidi. Ci sono poi, in rilievo, le riproduzioni di quadri dipinti da Michelangelo e Caravaggio, e sculture come il David di Donatello. Tutti i supporti sono realizzati nei laboratori tiflotenici della Stamperia Regionale Braille di Catania, da oltre trent'anni impegnata nell'integrazione scolastica, sociale e lavorativa di ciechi e ipovedenti.

Nel Polo Tattile ci sono poi da scoprire il "Giardino sensoriale", il "Bar al buio", il primo permanente in Italia, e quello showroom citato dal presidente Novello che offre la possibilità di conoscere - e provare - i più moderni ausili per non vedenti.

Sarà infine interessante scoprire come, grazie anche all'aiuto degli indicatori sonori e tattili, i non vedenti siano in condizione di visitare la struttura in piena autonomia, visto che è stato eliminato ogni tipo di barriera architettonica. Per avere un'idea di cosa sia il Polo Tattile Multimediale è possibile seguire un filmato illustrativo contenuto sul canale istituzionale Youtube della Stamperia Braille (Clicca qui per il video) .

Tornando alle visite della Notte dei musei, c'è da ricordare che il costo del biglietto è di due euro e cinquanta e che l'ingresso è gratuito per i disabili e i loro accompagnatori, e per i bambini under 10.

Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!

Powered by Emmè